sabato 6 maggio 2017

LA REPUBBLICA DEI SOGNI di Francesco Troccoli

In molti cercheranno di fingere di non sapere. Di non essere in grado.
Diranno di non essere all'altezza. Tenteranno di tornare indietro. Ma se c'è un destino della specie umana, è la sua evoluzione. Senza sosta. La perdita del Sonno è stato il più grande e pericoloso, fra i tentativi di non perseguirlo. Mi capisci, figlio io? Presto o tardi, ogni rakhmid deve spiccare il volo. La specie umana volerà in alto. Voi due, sarete le sue ali. Io, ormai, ho svolto il mio compito.

Presentazione Delos:
La giovane Repubblica creata dai Dormienti ribelli corre un grave pericolo. Grazie a cinici doppiogiochisti al soldo della tirannide, l’epidemia causata dai nanobi parassiti del Sonno si diffonde in fretta, mentre Tobruk e Hobbes sono lontani anni luce, in missione sulla Terra. Per isolare un antidoto, i mezzi della scienza sembrano insufficienti. Stavolta toccherà alle donne e ai bambini di Haddaiko trovare il bandolo della matassa. Solo chi è ancora capace di sognare potrà salvarsi.

LA REPUBBLICA DEI SOGNI è un romanzo breve di pregevole fattura, con cui Francesco Troccoli arricchisce il corpus dell'universo insonne, una saga fantascientifica che dal 2012 attira l'attenzione degli appassionati italiani di Space Opera. Anche in questo caso, lo scrittore romano rivela capacità di narratore non comuni nonché di vero e proprio poeta della condizione umana, dipingendo una realtà credibile e popolata da personaggi estremamente ben caratterizzati a livello emotivo.
Semmai, in questa forma breve emergono più sensibili che mai le influenze degli autori di riferimento di Troccoli: in primis Ursula K. Le Guin, per la quale ogni parola ha un suo peso specifico e nulla è superfluo.
La scelta di madri e bambini come protagonisti, le loro riflessioni e ancor di più le angosce, i mutevoli paesaggi onirici contrapposti a un monotono panorama planetario, contribuiscono a veicolare il messaggio che il cammino dell'evoluzione umana non può essere fermato, da nulla e nessuno, e che la capacità di sognare è il principale motore di questo processo.
La lettura de LA REPUBBLICA DEI SOGNI è consigliata a chi già abbia letto gli altri volumi della serie, e ne conosca quindi personaggi e vicende, ma può anche aprire una finestra su una delle creazioni più interessanti e originali della fantascienza nostrana a chi si volesse avvicinarsi per la prima volta all'universo insonne.

Francesco TROCCOLI, LA REPUBBLICA DEI SOGNI, Delos Books, collana Robotica, 84 pp., 2017, prezzo ebook 2,99 €.

Stefano Sacchini